Schlumbergera,Zygocactus e Rhipsalidopsis:Ecco come distinguerli!

È da un po di tempo che volevo parlarvi della schumbergera,dello zygocactus e del rhipsalidopsis  e quale miglior momento se non questo che è il periodo della loro massima fioritura? Almeno per quanto riguarda la schlumbergera e lo zygocactus  poichè il  Rhipsalidopsis  fiorisce in un altro periodo.

Queste tre piante sono molto simili tra  loro  e questo genera una vera confusione tra le persone che le posseggono ,poi… considerando i vari ibridi tra le  specie, distinguerle diventa un vero e proprio dilemma.

Differenze tra Schlumbergera,Zygocactus e Rhipsalidopsis

Facendo un po di attenzione ,noteremo che ci sono tante piccole differenze tra queste piante a partire dal periodo di fioritura, dal fiore e dalle articolazioni fogliacee.
Schlumbergera e zygocactus fioriscono nel periodo natalizio per questo vengono chiamate comunemente nataline o cactus di natale.Fino a pochi anni fa erano considerate due specie diverse ma poi i botanici che si occupano di tassonomia decisero di unirle nel genere schlumbergera .
Il rhipsalidopsis invece fiorisce in primavera che coincide spesso con il periodo di pasqua per questo viene chiamato pasqualina o cactus di pasqua.

Schlumbergera:

Fiorisce in inverno da metà novembre a meta gennaio .
I fiori che vanno dal rosso al fucsia dal giallo al bianco in tutte le sfumature dei vari colori , hanno forma irregolare .
Le articolazioni sono piatte simili a foglie con margini crenati.
I fusti crescono in altezza e raggiungono i 30 cm di altezza.

Fiore a forma irregolare

 

Articolazioni fogliacee con margini crenati.

 

Crescita fusti in altezza.

 

Zigocactus:

Fiorisce da metà novembre a metà gennaio.
I fiori che vanno dal rosso al fucsia, dal giallo al bianco nelle varie sfumature, hanno la forma simile a quella di una farfalla.
Le articolazioni sono piatte simili a foglie con margini dentati.
I fusti sono reclinati  in giù ,lunghi 30 cm.

 

Fiore a farfalla.

 

Articolazioni fogliacee  con margini dentati.

 

Crescita fusti reclinati in giù.

 

Rhipsalidopsis:

Fiorisce da meta marzo a meta maggio.
I fiori sono rotondi a stella che vanno dal rosso al fucsia , dal giallo al bianco nelle varie sfumature.
Le articolazioni sono piatte a foglie con margini lisci.

Fiore a stella.

 

Articolazioni fogliacee con margini lisci.

 

 

Immagine riassuntiva.

 

Dopo aver definito le differenze che caratterizzano queste piante ,sarà molto più semplice distinguerle, 😛 sempre se non ci imbattiamo negli ibridi che presentano caratteristiche fisiche  comuni  a tutte e tre le specie .

 

 

Pin It
Schlumbergera,Zygocactus e Rhipsalidopsis:Ecco come distinguerli! ultima modifica: 2018-11-28T16:48:06+00:00 da Piante Grasse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *