Cocciniglia: La Supernemica delle Nostre Succulente!

Cocciniglia: La Supernemica delle Nostre Succulente!

Uffa! Non si può mai stare tranquilli…

Stamattina mentre toglievo alcuni fiori secchi da una mia kalanchoe,ho notato la presenza di piccoli scudi marroni sul fusto e su alcune foglie.

Mi sà che delle cocciniglie hanno deciso di soggiornare proprio sulla mia piccola … Uff! Tutta colpa di questo clima strano, perché le cocciniglie prolificano con l’aria secca dovuta ad inverni miti, infatti  quest’anno l’inverno non se visto  per niente, forse per una sola settimana a gennaio …

Adesso capisco il perché questa kalanchoe a differenza delle altre è stata sempre più gracilina, le foglie sembrano coperte da una platina oleosa,si accartocciano su se stesse ,diventano rossicce ,poi gialle ed infine seccano.

Devo correre subito ai ripari,prima che le  cocciniglie danneggino irrimediabilmente la mia povera piccola e quindi ,dovrò rimuovere quelle che si vedono sul fusto, togliere  la pianta dal vaso, controllare che le radici non siano state infestate e infine rinvasare con del terriccio nuovo.

 

Come Riconoscere le Cocciniglie?

Le cocciniglie sono insetti  che misurano 3-4 mm, ad eccezione di qualche specie esotica che raggiunge i 3 cm, nell’addome hanno delle ghiandole che secernano setacera e lacca con il quale ricoprono il corpo creando lo scudetto che le contraddistingue.

I maschi delle cocciniglie servono solo per la riproduzione, hanno la bocca atrofizzata e non hanno né ali né zampe,infatti sono le femmine che  con la bocca si  attaccano alle piante e ne succhiano la linfa.

Le cocciniglie femmine sono senza ali e hanno il corpo ricoperto da uno scudo di forma variabile,spesso sono cieche, preferiscono  un clima caldo e asciutto infatti il susseguirsi di estati e autunni caldi con inverni miti fanno si che quest’ insetto prolifichi in modo allarmante.

 

Foto di cocciniglie

cocciniglia-del-corniolo cocciniglia-cotonosa-agrumi1 cocciniglia-del-nocciolo

cocciniglia-elmetto-degli-agrumi cocciniglia-farinosa-agrumi cocciniglia-san-jose

cocciniglia-virgola-agrumi1 cocciniglie

 

Cosa succede alle piante grasse attaccate da questi parassiti?

cocciniglie4

Le piante infestate dalle cocciniglie presentano  decolorazioni, deformazioni,foglie e rami poco sviluppati. La saliva e le punture inferte alla pianta facilitano l’ingresso a virus e malattie.

Anche le cocciniglie come gli afidi  producono la melata che è causa della fumaggine ovvero dei funghi che formano una platina scura sulla superficie delle foglie che impedisce il passaggio della luce.

Molte specie producono ovisacchi  formati da filamenti cerosi fino a formare un tappeto fioccoso.

 

Come eliminare le Cocciniglie

cocciniglie5Di solito per le piante da giardino o terrazzo si interviene chimicamente con prodotti a base di buprofezin. I trattamenti vanno eseguiti su cocciniglie giovani  in quanto gli adulti sono invulnerabili perché  protetti dai loro scudetti. E’ importante individuare la specie di cocciniglia contro la quale si vuole intervenire per utilizzare prodotti specifici.

In natura le cocciniglie sono eliminate dalle piogge che le lava via,da forti insolazioni che bruciano gli esemplari piu giovani e ancora sprovvisti di un forte scudetto, e da alcuni tipi di coleotteri come le coccinelle.

Per quanto riguarda l’eliminazione delle cocciniglie sulle piante situate all’interno della nostra casa è opportuno evitare i prodotti chimici in quanto sono estremamente tossici.

Una valida alternativa per eliminare le cocciniglie è un batuffolo di cotone imbevuto di alcool e sfregare contro le parti infestate in modo da eliminare ad una ad una le cocciniglie,ci si può aiutare anche con una piccola  pinza.

 

Per prevenzione è sempre meglio rinvasare la pianta utilizzando un nuovo terriccio.

😉 Occhio allo “scudetto”

Pin It
Cocciniglia: La Supernemica delle Nostre Succulente! ultima modifica: 2016-03-17T17:42:50+00:00 da Piante Grasse

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *