Come Allontanare le Cimici Verdi dalle Piante in modo Naturale

Come Allontanare le Cimici Verdi dalle Piante in modo Naturale

Sono giorni che una cimice verde passeggia tra le spine del mio ferocactus, possibile che se ne sta sempre li? Non va in cerca di cibo? 🙄  ma cosa mangiano le cimici? Non vorrei che il mio ferocactus oltre ad essere diventato la sua casa sia diventato anche il suo cibo…

Cosa sono le Cimici Verdi?

Le cimici verdi sono degli insetti parassiti o più precisamente fitofagi perché hanno vita autonoma; si nutrono della linfa delle piante pungendole aspirandone la linfa. Le cimici sono lunghe più o meno 15mm, di colore verde anche se le femmine sono tendenti al marrone, si muovono di giorno, restando ferme e al riparo di notte, non sono grandi camminatrici, ecco perché  non si sposta dal mio ferocactus…si muovono per lo più volando anche se sono piuttosto pesanti…

Nel momento in cui vengono infastidite, secernano un liquido dall’odore sgradevole e repellente che sfocia da fessure poste ai lati del torace. In estate depongono le uova e dopo pochi giorni nascono le neanidi che cono copie in miniatura dei genitori senza ali però, i neanidi sono più pericolosi degli adulti poichè assalgono le piante in gruppo.

Con i primi freddi le cimici cercano riparo per proteggersi dal freddo e superare l’inverno. Le case, specie lo spazio fra i doppi vetri, o le fessure degli infissi, sono un rifugio ambito , ne ho trovate tantissime sotto i vasi nel momento del rientro invernale

L’unico modo per combatterle è la cattura e l’eliminazione degli adulti.

Cosa provocano le punture delle cimici sulle piante grasse?

Le cimici verdi sono molto dannose per tutte le piante e anche per le piante grasse, con le sue punture causa la morte dei boccioli compromettendo la formazione dei frutti e poi dei semi, provoca anche il deperimento della pianta che diventa giallastra, i bordi presentano necrosi localizzate e disseccamenti, in più, attraverso le ferite lasciate dalla loro bocca possono trasmettere alcune malattie come la batteriosi .

I 6 metodi naturali per tenere lontane le cimici dalle nostre piante

Le cimici sono presenti in grande quantità, sarebbe impossibile eliminarle, però ci sono dei metodi naturali che le possono tenere lontane dalle nostre piante.

 

L’ Aglio
L’aglio è un valido rimedio per le cimici, va lasciato macerare in acqua per qualche giorno , poi va spremuto e vaporizzato sulle piante infestate una volta a settimana, non uccide le cimici ma le tiene lontane perchè le cimici non sopportano gli odori forti.

 

Acqua e sapone
Uno dei rimedi fai-da-te più comuni per allontanare le cimici consiste nell’utilizzare acqua e sapone. Riempite con dell’acqua un flacone con spruzzino e sciogliete un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido. Spruzzatelo di tanto in tanto, in piccole quantità, sulle piante, funziona come repellente per le cimici.

 

La menta.
Mescolare 500 ml d’acqua con 10 gocce di olio di menta in uno spruzzino. Si spruzza la soluzione in tutti i possibili punti d’accesso e nei nascondigli. Come l’aglio, anche la menta agirà come repellente piuttosto che come veleno. L’odore forte sarà spesso sufficiente a tenerle lontane. Invece dell’olio di menta, si può usare due cucchiai di foglie di menta tritate.

 

L’ erba gatta.
L’erba gatta è un altro repellente che terrà lontane le cimici, basta coltivarla in giardino oppure in un vaso e metterla vicino le piante che di solito sono attaccate dalle cimici.

 

Predatori naturali
Si può attirare nel nostro giardino o terrazzo predatori delle cimici come uccelli, ragni e perché  no qualche piccolo pipistrello che sono ghiotti di cimici.

 

Rimozione manuale
Un altro metodo è quello di eliminarle manualmente catturandole in una bottiglia e liberarle il più lontano possibile dalla piante.

 

Se conoscete qualche altro rimedio naturale condividetelo nei commenti.
Ora scusatemi, ma devo correre ad allontanare un paio di cimici dal mio ferocactus, credo che abbiano banchettato già troppo! 😉

Pin It
Come Allontanare le Cimici Verdi dalle Piante in modo Naturale ultima modifica: 2017-05-15T19:10:18+00:00 da Piante Grasse

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *